“La strage degli innocenti”in scena a Gragnanella

CASTELNUOVO GARFAGNANA - E' andata in scena la sera di Santo Stefano nella chiesa di Gragnanella la rappresentazione de " la strage degli innocenti" opera popolare cantata con arie vicine a quelle del Maggio.

-

E’ stata una serata davvero unica quella di Santo Stefano nella chiesa Parrocchiale di Gragnanella – nel comune di Castelnuovo di Garfagnana – dove è stata rappresentata “ La strage degli innocenti” opera popolare cantata con arie molto vicine a quelle del “Maggio”, questa rappresentazione è conosciuta anche con il nome di “Befana”.
Sotto l’attenta guida di Piergiorgio Lenzi una ventina di attori popolari hanno cantato le gesta e i fatti riferiti all’antico poema popolare dove si narra l’annunciazione, la visita dei pastori, l’arrivo dei re magi e poi la strage ordinata da Erode passando per le spade dei due fidi soldati Melek e Barucco per arrivare poi all’ultimo tragico atto con la morte di tutti i protagonisti dell’inutile strage fino al rientro della sacra famiglia in terra santa.

Tanti applausi e apprezzamenti dal numerosissimo pubblico che ha riempito totalmente l’antica chiesa di Gragnanella. L’opera integrale è stata ripresa dalle nostre telecamere e verrà trasmessa prossimamente.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento