Semina il panico girando in strada con un fucile ad aria compressa

LUCCA - Un giovane di 25 anni è stato denunciato dalla polizia per "procurato allarme". Ieri pomeriggio il ragazzo ha imbracciato la riproduzione ad aria compressa di un fucile kalashnikov e dopo aver attraversato il centro storico di Lucca è salito su un treno per andare ad Altopascio.

- 1

FUCILE

Alcuni cittadini e passeggeri del convoglio che hanno visto il ragazzo armato del fucile, non sapendo che si trattasse di un’arma giocattolo, hanno chiamato la polizia che grazie alle immagini delle telecamere del centro storico di Lucca e della stazione di Altopascio hanno rintracciato il giovane (un italiano di 25 anni) denunciandolo per procurato allarme.

Commenti

1

  1. roberto della santina


    La” mamma” degli imbecilli è sempre incinta……………!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento