Controlli nelle pescherie della Capitaneria di Porto

VIAREGGIO - La Capitaneria di Porto di Viareggio ha eseguito 119 ispezioni tra grande distribuzione, pescherie, mercato ittico e ambulanti nelle province di Lucca e Pistoia, contestando 18 verbali amministrativi per un totale di circa 32.500,00 € con sequestro di circa 150 Kg di prodotti ittici.

-

CAPITANERIA

 

In particolare le infrazioni hanno riguardato:

– detenzione e sequestro di circa 10 kg anime di telline in due diversi ristoranti della Versilia pronte per essere utilizzate nelle varie pietanze probabilmente frutto della pesca illegale sportiva;

– posti sotto sequestro circa 140 kg di prodotti ittici in 16 esercizi commerciali ristoranti/pescherie in quanto mancanti di documenti di rintracciabilità che garantiscono al consumatore la genuinità dei prodotti utilizzati per la conservazione e il confezionamento delle pietanze.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento