Iter V.I.A. per il carbonizzatore

LUCCA - Partito l'iter per l'approvazione del progetto di un impianto di carbonizzazione sul territorio di Capannori presentato dalla ditta Creo. Adesso le competenze sono nelle mani delle Regione Toscana che ha rilevato il settore ambiente della Provincia.

-

carbonizzatore

La Provincia di Lucca – in attesa che venga definito nel dettaglio il passaggio di competenze della funzione ambiente ora diventata di responsabilità della Regione Toscana (dallo scorso 1 gennaio 2016) – ha avviato negli ultimi giorni del dicembre scorso l’iter dell’ assoggettabilità alla Valutazione di Impatto Ambientale (VIA) del nuovo impianto di carbonizzazione proposto dalla ditta Creo srl nel territorio comunale di Capannori. La procedura di VIA rappresenta la condizione necessaria per poter proseguire nell’iter autorizzativo che prevede un’autorizzazione unica per la realizzazione e la gestione dell’impianto.

In merito al futuro del procedimento in corso,  la Regione Toscana dovrà esprimersi sulla titolarità del procedimento stesso soprattutto perché la funzione provinciale dell’ambiente è passata all’ente regionale da soli 11 giorni.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento