Il magistrato Gian Carlo Caselli a Lucca per presentare il suo nuovo libro

LUCCA - Gian Carlo Caselli ha presentato nell'auditorium della Fondazione Banca del Monte di Lucca il suo nuovo libro "Nient’altro che la verità".

-

Una riflessione sull’attualità politica e giudiziaria alla luce di oltre cinquant’anni di carriera nella magistratura. Potrebbe essere descritto così il nuovo libro di uno dei magistrati più famosi d’Italia Gian Carlo Caselli “Nient’altro che la verità”, presentato nell’auditorium della Fondazione Banca del Monte di LuccaLa storia di un uomo di legge che ha dedicato la propria vita alla giustizia. Intervistato dal giornalista Marco Innocenti, Caselli ha ripercorso il suo un viaggio nei ricordi di una vita dedicata alla magistratura e alla giustizia.

Classe 1939, Caselli ha iniziato la sua carriera in magistratura a Torino come giudice istruttore impegnato in indagini sul terrorismo, in particolare sulle Brigate rosse. Ha poi diretto la procura di Palermo per sei anni, dalla cattura di Totò Riina ai grandi processi su mafia e politica. Nel 2008 è stato nominato procuratore capo e ha lasciato la magistratura nel dicembre 2013.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento