Primo pranzo della solidarietà CRI e Land Rover Italia

LUCCA - La prima della iniziative realizzate dalla Croce Rossa Italiana e Land Rover Italia, ha fatto registrare la partecipazione di circa 70 ospiti al pranzo organizzato presso le cucine di Villa Bottini. Intanto i numeri dei senzatetto e dei nuovi poveri anche in provincia di Lucca sono allarmanti.

-

Erano circa 70 gli ospiti del pranzo della solidarietà organizzato a Villa Bottini dalla Croce Rossa Italiana sezione di Lucca, in collaborazione con Land Rover Italia. L’iniziativa, di carattere nazionale, rientra nel progetto quinquennale “Le strade della solidarietà” che Land Rover Italia e Croce Rossa Italiana hanno realizzato per aiutare i bisognosi nelle aree metropolitane. Secondo i risultati del censimento – effettuato da CRI tra luglio e settembre del 2015 e condotto su 63 Comitati della Croce Rossa Italiana – emergono dati sconfortanti: sono 1600 le persone senza dimora, per un totale di 163mila interventi all’anno. Un fenomeno sociale in aumento negli ultimi 4 anni che si riferisce non solo al numero dei senza dimora, ma anche alle persone che vivono al di sotto della soglia di povertà. Numeri che anche in provincia di Lucca sono cresciuti drammaticamente negli ultimi anni, come confermato dal delegato area 2 di Lucca Maria Cristina Camilli.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento