Espeche e Fanucchi, leaders della Lucchese

CALCIO LEGA PRO - Jacopo Fanucchi e Marco Espeche hanno deciso la gara sul campo della Lupa Roma consegnando alla Lucchese tre punti molto importanti. Intanto la squadra di Lopez ha già ripreso la preparazione in vista della gara interna di sabato contro la Maceratese, terza forza del campionato.

-

26_1_16_ Lucchese

Se un gol così lo avvesse segnato Pinco Pallinho o il Tiiziao di turno ne avrebbero parlato per alcuni giorni. Invece questo bellissimo gol lo ha siglato e confezionato con tocco delizioso tal Marcos Espeche, argentino di Cordoba che da alcuni anni milita con assoluto ardore e professionalità nella Lucchese. uno dei supersititi della Lucchese che ripartì dall’Eccellenza. Espeche, il guerriero-mite (o silenzioso fate voi) è stato anche domenica scorsa ad Aprilia uno dei trascinatori della squadra rossonera che ha colto tre punti pesanti in chiave tranquillità. Accanto a lui ancora una volta protagonista apprezzato a colpi di classe, Jacopo Fanucchi che non arriva dall’altra parte del mondo, lui lucchese doc, ma che la Lucchese se l’è ripresa a suon di gol e di prestazioni eccellenti. Quella segnata di nuca al Quinto Ricci in avvio di ripresa non solo è stata la rete che ha sbloccato un match fin lì complicato, ma è stato anche il settimo sigilllo di un attaccante-trequartista che minaccia di andare in doppia cifra. Espeche e Fanucchi, due leaders consolidati della squadra di Lopez che si è riportata a centroclassifica e oltre che guardarsi alle spalle può cominciare a sognare qualcosa di meglio. In tal senso capita proprio a proposito la gara di sabato prossimo (ore 17,30, ormai un clichè consolidato) contro la Maceratese terza forza del campionato che parrebbe piuttosto in declino. La classifica dice che sono 31 i punti dei marchigiani contro i 24 dei rossoneri. Quindi sette di distacco che in caso di vittoria quasi si dimezzerebbero. Ergo. Chiaro che ci vorrà una Lucchese tonica e determinata, magari senza primi tempi un pò così come ad Aprilia. Subito a manetta per far capire alla Maceratese che si può fare. Ah, tra l’altro all’andata la Lucchese giocò una splendida partita anche se all’Helvia Recina finì 1 a 1. Il gol del momentaneo vantaggio rossonero lo segnò proprio Fanucchi con questo tiro. Guardate e ammirate…

Lascia per primo un commento

Lascia un commento