Ghiviborgo da sogno, così parlò il Pacio

CALCIO D - Il Ghiviborgo è senza dubbio la squadra-rivelazione del campionato di serie D. Dopo un avvio difficile i biancorossoazzurri hanno inanellato una serie di risultati sbalorditivi che li hanno portati al quarto posto. Ma il tecnico Fanani predica umiltà e tiene un profilo molto basso. Mercoledì 6 gennaio bigmatch a Montecatini.

-

2_1_16_ Fanani

Il Ghiviborgo è stata senza alcun dubbio la squadra-rivelazione del girone E di serie D. Dopo un avvio difficile, ma era da mettere anche in preventivo, la squadra di Pacifico Fanani ha cominciato a macinare gioco e risultati con una continuità tale che l’ha portata al quarto posto in classifica. Roba da stropicciarsi gli occhi viste le premesse ed il ruolo di matricola assoluta del torneo. Ma l’alacre lavoro del 43enne tecnico garfagnino, e l’inserimento di alcune pedine di acclarato spessore tecnico, ha dato i suoi frutti. Un finale di 2015 a dir poco esaltante che però non toglie tranquillità e modestia allo stesso Pacio che conserva un profilo molto basso.

Nulla da dire se i suoi ragazzi sapranno seguirlo Fanani e il Ghiviborgo potrebbero regalarsi ancora altre soddisfaziioni. Chiaro che la trasferta di mercoledì sul campo della capolista Montecatini Valdinievole (che all’andata espugnò 2-0 il Porta Elisa) ci darà ancora maggiori indicazioni. Ghiviborgo che dovrà puntare solo ad una tranquilla salvezza, oppure che potrà sognare in grande ?

Lascia per primo un commento

Lascia un commento