Il Consiglio Comunale visto dagli occhi dei bambini

LUCCA - I bambini della scuola primaria di Sorbano del Vescovo parteciperanno a dei laboratori teatrali per imparare come funziona un Consiglio Comunale.

-

Essere cittadini consapevoli già dalla tenera età. Questo l’obiettivo del nuovo progetto per insegnare ai bambini del presente nonchè i grandi del futuro, il funzionamento del Consiglio Comunale. “Il teatro porta consiglio”, il titolo dell’iniziativa che si inserisce nella serie di programmi organizzati dal presidente Matteo Garzella. I protagonisti, gli alunni delle classi IV e V della scuola primaria di Sorbano del Vescovo con la regia di Dimitri Galli Rholl, parteciperanno a una serie di laboratori teatrali per comprendere i problemi e lo svolgimento delle sedute consiliari. Un progetto pedagogico volto a rendere consapevoli questi piccoli cittadini, che un giorno dovranno eleggere e far parte del Consiglio comunale.

 

La parte conclusiva sarà realizzata nella sala consiliare di Palazzo Santini a maggio e gli alunni metteranno in scena un dibattito teatrale di una seduta consiliare su un tema scelto.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento