La Lucchese riparte male da Carrara

CALCIO LEGA PRO - Lucchese sconfitta (0-1) al Marmi dalla Carrarese nella 17esima giornata (ultima di andata). Approccio impalpabile dei rossoneri che si svegliano solo nella ripresa. Decide una rete di Cais. Traversa di Fanucchi nel finale.

-

10_1_16_ Lucchese

Al Marmi per continuare la rincorsa alla zona-tranquillità e magari aspirare a qualcosa di più prestigioso. Ma prima la salvezza. Nonostante i recenti innesti di mercato, Lopez non tocca la Lucchese scintillante del periodo prenatalizio. Botta e Palomeque partono dalla panchina, almeno per ora. La Carrarese è un porto di mare: Infantino e Sbraga solo la punta dell’iceberg ? Ma la squadra di Remondina rimane piuttosto temibile. L’avvio di gara è nettamente favorevole agli apuani coi rossoneri ancora in clima natalizio. E dopo aver rischiato in un paio di occasioni, con Lopez che si sbraccia inutilmente, all’undecimo la Carrarese si porta in vantaggio con Cas (finora riserva di Infantino) abile a sfruttare una rapida manovra e ad infilare senza troppi problemi il portiere Di Masi. Gara tutta in salita per la Lucchese che ora deve reagire. I primi 20′ sono dominati dalla Carrarese. Un pò alla volta i rossoneri guadagnano campo: ci provano Sartore e Terrani, ma l’azione della Pantera non è lucidissima. Sterile possesso palla della Lucchese con la Carrarese che agisce pericolosamente di rimessa. Il primo tempo si chiude col meritato vantaggio degli apuani e una Lucchese abulica, lontana parente della bella squadra ammirata fino a Natale. In avvio di ripresa Lopez corre ai ripari: dentro Botta per Nolè e Bianconi per Sartore. E la Lucchese ne trae indubbio. Monacizzo e Terrani cecrano al via della rete ma senza concretezza. Fanucchi invece impegna severamente il portiere apuano Lagomarsini che si dimostra reattivo. Anche la Carrarese però sfiora il gol del 2 a 0 sugli sviluppi di un calcio d’angolo ma Gyasi sciupa da pochi passi. La gara rimane aperta coi rossoneri a spingere e gli apuani ad agire in contropiede. Veemente finale della Lucchese che sfiora il pareggio con una gran tiro di Fanucchi che colpisce la traversa poi le proteste per un fallo di mani di Massoni ma l’arbitro lascia correre. Lucchese in avanti fino all’ulitmo respirro. Finisce 1-0 per la Carrarese e con una Lucchese che deve tornare subito sulla terra. Il campionato è ancora troppo lungo e sabato sera arriva la capolista Spal.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento