Super Gesam Le Mura si beve una..Lavezzini

BASKET A1 DONNE - Prova di grande forza del Gesam Le Mura che passa con autorevolezza anche sul difficile campo di Parma. Vittoria maturata soprattutto grazie ad uno straordinario terzo-quarto della squadra di coach Diamanti. Lucca rimane al primo posto della classifica in coabitazione con Ragusa. Domenica prossima al Palatagliate arriva Vigarano.

-

 

E’ un Gesam Le Mura super quello che torna dal Parma, rinfrancato da un successo netto quanto meritato e dalla convinzione di avere espugnato un campo affatto sempilce. Non a caso solo sette giorni prima al PalaCiti era caduta la Reyer Venezia. Ma la squadra di coach Diamanti ha sciorinato una partita di grande spessore tecnico annientando le velleità di una bellicosa Lavezzini che ad un certo punto ci aveva anche creduto. In realtà il punteggio con cui si andava al riposo (44-51 per Lucca) alimentava ancora le speranze delle parmensi. Annichilite, però, da un terzo minitempo in cui Crippa & C. sono state semplicemente perfette come ha avuto modo di sottolineare lo stesso pur esigente coach Diamanti al termine del match. 81 a 64 così recitava il tabellone a testimoniare un successo franco e convincente che consente alla squadra del presidente Cavallo di mantenere la leadership seppur con lo scomoda coabitazione del fortissimo Ragusa. Anche Schio non molla e resta a due punti dalla vetta. Più lontana Venezia. A livello individuale ancora una prova eccellente di Jillian Harmon, nella veste di grande ex di turno: 27 punti per lei che a tratti è stata devastante. In doppia cifra anche Crippa, Dotto e Wojta. Molto soddisfatti anche i numerosi tifosi al seguito della squadra che finalmente domenica prossima (ore 18) torna al Palatagliate per la prima gara interna del 2016. Arriva il Vigarano per un match che si profila piuttosto abbordabile. Ma sono proprio queste le sfide insidiose e di cui il solito esigente Diamanti preferisce non fidarsi troppo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento