Finti affitti a Forte dei Marmi, denunciata per truffa una donna

FORTE DEI MARMI - I Carabinieri di Forte dei Marmi hanno denunciato per il reato di truffa una donna pregiudicata residente in Lombardia, grazie ad alcune indagini scaturite dalla denuncia di una donna residente a Roma. La signora ad agosto scorso aveva aderito ad una proposta di affitto di un appartamento a Forte dei Marmi. L’inserzione, corredata da foto, era stata pubblicata su un noto sito specializzato in annunci on line. Dopo alcuni contatti telefonici la truffatrice ha richiesto il pagamento di una caparra di 225 euro che la malcapitata versava su una carta ricaricabile.

-

posto-controllo-carabinieri02_1

Il resto della somma sarebbe stato consegnato all’atto dell’accesso all’abitazione. La donna, che durante le settimane successive ha riscontrato alcune difficoltà nel rintracciare la fantomatica proprietaria di casa, giunta al giorno concordato presso l’abitazione in questione ha scoperto che non era mai stato proposto l’affitto dell’immobile. Sono così iniziate le indagini dei Carabinieri che, tramite l’incrocio dei dati relativi alla carta prepagata e al numero di telefono, sono riusciti  a risalire alla vera identità della malvivente che ora dovrà rispondere del reato di truffa aggravata.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento