Creare una cittadella dei servizi al cittadino

LUCCA - E' questa la proposta del movimento Alternatica Civica Lucca per quanto riguarda l'area dell'ex ospedale Campo di Marte. Spostare qua la maggior parte degli uffici di servizio al cittadino che attualmente hanno costi annuali di affitto.

-

Spostare la maggior parte possibile degli uffici di servizio al cittadino all’interno dei padiglioni dell’ex ospedale Campo di Marte. E’ questa la proposta lanciata da Alternativa Civica, il neonato movimento politico formatosi in vista delle prossime elezioni comunali. Lo spostamento di uffici come Sistema Ambiente, Equitalia, l’agenzia del territorio, la Questura e la caserma dei carabinieri, solo per citarne alcuni, oltre ad agevolare i cittadini che si troverebbero tutti i servizi concentrati in un unico quartiere, alleggerirebbe la comunità degli affitti annui delle attuali sistemazioni, circa tre milioni, che potrebbero essere usati come contropartita all’ASL che, in fase di costruzione del nuovo ospedale, stimò di ricavare dall’ex Campo di Marte circa 23 milioni di euro.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento