Eolo Perfido per l’ultimo appuntamento di “Dillo in sintesi”

LUCCA - E' stato dedicato alla street photography l'ultimo appuntamento dei seminari sulle brevità intelligenti ideati da Alessandro Sesti. A parlare di questo genere fotografico è stato Eolo Perfido uno dei suoi maggiori rappresentanti italiani .

-

Era l’ultimo appuntamento di Dillo in sintesi, i seminari sulle brevità intelligenti ideati dal vignettista Alessandro Sesti, e a salire in cattedra questa volta è stata la fotografia, o meglio lo stile fotografico che più di ogni altro racchiude in sè il senso della sintesi: la street photography. E a spiegare questo genere fotografico ai ragazzi del liceo Passaglia e dell’istituto Pertini è stato Eolo Perfido, titolare di uno dei più grandi studi fotografici romani e ambasciatore Leica. Un fotografo con alle spalle quasi vent’anni di carriera: ritrattista, fotografo editoriale, pubblicitario. Ma accanto a questi stili commerciali, la passione per la fotografia di strada emerge prepotentemente. Raccontare storie attraverso un singolo scatto, ecco la sintesi estrema che viene affrontata in questo genere fotografico e che Perfido ha raccontato ai ragazzi, che si sono mostrati estremamente interessati all’argomento.

Doveroso,in occasione dell’ultimo appuntamento, un bilancio della manifestazione con l’ideatore Alessandro Sesti con una domanda: sarà riuscito ad imparare ad essere sintetico?

Appuntamento con Perfido che si replicherà nel pomeriggio dalle 16.30 aperto a tutti.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento