Lucca deve contare maggiormente in Regione

LUCCA - Questo in sintesi, il messaggio del documento che il presidente della Provincia Luca Menesini ha consegnato alla commissione costa toscana che ha fatto tappa a Lucca. Nel documento, ribadite le priorità infrastrutturali della lucchesia per lo sviluppo dell'intera regione.

-

Tappa lucchese per la Commissione istituzionale per la ripresa economico-sociale della Toscana Costiera. La riunione, che si è tenuta nella sala di Rappresentanza della Provincia, è stata la seconda tappa del tour che la commissione ha iniziato da Piombino e che si concluderà a fine aprile a Grosseto. Un percorso che punta a mettere in rete tutti i territori costieri e le Isole dell’Arcipelago per attuare politiche di sistema in grado sia di attrarre investimenti, sia di difendere e valorizzare le realtà esistenti. Durante la riunione il presidente della provincia Luca Menesini ha presentato un documento di sintesi che indica le priorità del territorio provinciale tra cui proprio una maggiore connessione tra le realtà regionali attraverso i progetti infrastrutturali di cui si continua a discutere ma che avrebbero la necessità di piani attuativi, tra cui la questione degli assi viari, del raddoppio ferroviario e del potenziamento della autostrada A11. Tutti temi condivisi dal presidente della commissione Antonio Mazzeo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento