Le sorelle Jessica e Tatiana Pieri lavorano sodo

TENNIS - Prosegue a ritmo serrato ed intenso il lavoro di Jessica e Tatiana Pieri. Sotto il pallone del campo 5 del TC Lucca Vicopelago le due sorelle terribili del tennis nostrano si allenano di buona lena sotto lo sguardo attento (come sempre) di papà Ivano. Tatiana è tornata con eccellenti risultati dalla lunga tourneè centroamericana mentre Jessica deve ancora iniziare il suo 2016.

-

 

Ancora qualche giorno di allenamenti in casa prima di partire per i prossimi impegni agonistici che attendono sia jessica che Tatiana. Il primo in ordine cronologico si chiama Beinasco (Torino) torneo da 25mila $. Venerdì prossimo, 19 febbraio, la partenza da Lucca per testare la prima condizione fisica e tecnica dell’anno. E questo vale naturalmente, soprattutto per jessica. Successivamente le Pieri si sposteranno a Macon in Francia per un 10mila. Da lì in poi le strade delle sorelle lucchesi si separeranno. Tatiana andrà infatti a giocare in Croazia per il torneo internazionale di Umago under 18, grado 1. Ricordiamo che grazie agli ottimi risultati ottenuti le settimane scorse in Centro e SudamerIca Tatiana ha migliorato moltissimo la propria posizione nella classifica mondiale under 18 (adesso è la numero 56) e ha staccato anche il biglietto per Roland Garros, Wimbledon e US open, naturalmente a livello juniiores. Dopo la Francia Jessica tornerà invece a casa per un’altra settimana di allenamento. Poi la lunga e faticosa trasferta in Asia dove spera di guadagnare punti e posizioni utili nella classifica assoluta WTA.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento