Lopez non cambia, avanti con il 3-4-1-2

CALCIO LEGA PRO - Lucchese nel vivo della preparazione in vista della gara interna di sabato prossimo (ore 15) contro la Pistoiese di Max Alvini. Lopez pare orientato, almeno dal punto di vista tattico, a confermare lo schieramento utilizzato nelle ultime uscite, ovvero il 3-4-1-2. Vedremo se cambierà qualcosa invece per quanto riguarda gli interpreti.

-

17_2_16_ Lopez

Mercoledì la squadra si è allenata sul sintetico di Altopascio. Nel dettaglio si dovrebbe andare verso la conferma di Mengoni in porta con Di Masi ancora in panchina. Difesa a tre (Altobello, Espeche e Lorenzini) con Benvenga e Ashong esterni, Monacizzo e Botta mediani centrali; in attacco Fanucchi agirà alle spalle di Terrani e Maritato che dunque avrà ancora un’altra chance. Ma al di là di questo sarà fondamentale per la Lucchese ritrovare brillantezza, grinta e determinazione scacciando le ultime paure emerse nelle trasferte di Siena e Prato, due gare in cui la squadra rossonera ha raccolto la miseria di un punto. Infine non andranno trascurate le implicazioni legate alla classifica che vede la Lucchese in una posizione tutt’altro che rassicurante.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento