Montecarlo presenta “Municipium”, app dedicata ai servizi e contro i furti

MONTECARLO - Non è una semplice applicazione per smartphone e tablet dove poter trovare tutte le informazioni relative alla macchina comunale e ai suoi servizi. Il suo punto di forza è la possibilità di poter inviare segnalazioni alla polizia municipale per evidenziare reati e movimenti sospetti che dopo un veloce filtro verranno diffuse in rete.

-

 

Si chiama “Municpium” l’app presentata dal sindaco di Montecarlo Vittorio Fantozzi. Sviluppata dal Gruppo Maggioli, già attiva con successo in decine di Comuni italiani, Montecarlo è il primo in Toscana a compiere questa una rivoluzione nel campo della comunicazione e del rapporto tra cittadino e politica.

Il Comune può inviare ai cittadini comunicazioni istantanee – grazie all’efficace sistema delle notifiche push – segnalando ogni tipo di news (dagli eventi, agli allarmi meteo passando per le info sulla raccolta differenziata). Allo stesso tempo il cittadino può segnalare al municipio problemi sulle strade o di degrado (il sindaco ha assicurato una risposta degli uffici competenti entro 48 ore), ma anche e soprattutto potenziare il servizio di controllo del vicinato denunciando alla polizia municipale reati e movimenti sospetti che dopo una veloce, ma necessaria verifica, potranno essere diffusi dallo stesso Comune a tutti i residenti attraverso l’applicazione.

L’app è già scaricabile su tutti gli store digitali.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento