Pisa, arrestata una maestra: violenze sui bambini

PISA - Una maestra di 58 anni originaria di Sillano, ma residente in provincia di Pisa, è stata arrestata a seguito di indagini su maltrattamenti a bambini da uno a tre anni di un asilo nido di Pisa.

- 4

maestra

La donna, originaria di Sillano, paese della Garfagnana, è stata ritenuta responsabile di maltrattamenti aggravati ai danni di nove bambini, di età compresa tra uno e tre anni. Molte le intercettazioni video-ambientali dei carabinieri che dimostrano le vessazioni  fisiche e morali nei confronti dei bambini, con schiaffi in faccia e sculacciate. Le indagini, iniziate dopo alcune segnalazioni sugli abusi dell’educatrice commessi nel nido d’infanzia di Pisa, sono state avviate nel novembre scorso su disposizione del procuratore della Repubblica di Pisa, Alessandro Crini e dal sostituto Aldo Mantovani,   All’educatrice sono stati concessi gli arresti domiciliari. Altre due maestre sono state sospese dall’assessore Marilù Chiofalo e il Comune si è costituito parte civile.

Commenti

4


  1. Basta amputargli le mani.problema risolto


  2. Amputargli le mani e rinchiuderla in cella con 10 africani.. opur la darla a mè pEr un pai di ore. gli passerebbe la voglia


  3. Nome e cognome per favore. Un po’ di coraggio non guasta cara redazione!

Lascia un commento