Sospiro di sollievo, Francesco Maida torna a casa

PUGILATO - Francesco Maida torna a casa. Vittima di un serio infortunio lo scorso 15 febbraio presso la palestra della Pugilistica Lucchese dove si allenava seguendo il corso serale dedicato ai pugili amatori, aveva tenuto in apprensione per le sue condizioni fisiche.

-

25_2_16_ pugilato

Intanto domenica prossima si disputerà la prima prova del Criterium Regionale Giovanile della Toscana e la speranza, nonchè l’auspicio, è che Francesco Maida possa addirittura accompagnare i suoi due bambini che fanno parte della squadra giovanile della Pugilistica Lucchese (nella foto).Tra gli altri impegni del fine settimana saliranno sul ring Marvin Demollari, vicino al passaggio al professionismo, Zohel Bahara.e l’esordiente Michale Milli.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento