On line le richieste di carichi pendenti e casellari giudiziari

LUCCA - Il servizio di richiesta di carichi pendenti e la consultazione del casellario giudiziario sarà possibile per via telematica anche per gli uffici della questura e della prefettura. Firmato questa mattina ( giovedì ) l'accordo tra il questore, il prefetto e il procuratore.

-

Snellire le procedure di verifica dei casellari giudiziari e dei carichi pendenti. L’accordo tra Prefettura, Procura e Questura è stato firmato questa mattina presso gli uffici del procuratore Fabio Origlio. Il documento consente agli Uffici della Prefettura e della Questura di Lucca la possibilità di prenotare via web le richieste dei certificati del casellario giudiziale e dei carichi pendenti. Già da qualche tempo presso la Procura sono state attivate alcune postazioni dedicate ai cittadini al fine di consentire loro di presentare on line la richiesta dei certificati penali, evitando in tal modo la richiesta cartacea. Il sistema consente un notevole risparmio di tempi procedurali a tutto vantaggio dei cittadini. Con questo protocollo, il procuratore ha voluto estendere questa possibilità anche agli uffici della Prefettura e della Questura tramite l’attivazione di un collegamento al sito della Procura.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento