La Coop “Terra, uomini, ambiente” verso la riduzione degli occupati

GARFAGNANA - La Cooperativa Terra, uomini, ambiente può ripartire. Ma può farlo solo diminuendo i lavoratori a tempo determinato, da 150 a 60 e con 40 lavoratori stagionali.

-

Lo ha detto il presidente Nazzareno Belleggia, dopo l’incontro in Regione con istituzioni e sindacati, convocato proprio per affrontare la crisi di lavoro e finanziaria della Coop garfagnina.

Belleggia spiega che le difficoltà derivano in gran parte dalla crisi generale del lavoro. Ma c’è anche una difficoltà finanziaria dovuta ai mancati pagamenti degli enti locali.

A fronte di questa situazione, le possibilità di rilancio passano da una riduzione degli occupati a tempo determinato, secondo il piano approvato all’unanimità dall’assemblea dei soci.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento