Presentato il master plan per recuperare le Mura di Montecarlo

MONTECARLO - Il Comune di Montecarlo e la Sovrintendenza di Lucca hanno presentato il piano complessivo di interventi per recuperare e valorizzare le mura dell'antico borgo medievale.

-

 

Sono un bene, anzi “il bene” per eccellenza di Montecarlo, ma per troppo tempo, per vari motivi, sono state trascurate. Stiamo parlando delle mura medievali che circondano questo splendido borgo.  Da oggi, però, l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Vittorio Fantozzi vuole dare una svolta. Dopo la caduta di una porzione della cortina muraria della fortificazione, verificatosi nel marzo 2013, la Soprintendenza di Lucca ha richiesto ed ottenuto dal Ministero Dei Beni culturali il finanziamento per l’attuazione di un primo intervento di presidio delle parti immediatamente adiacenti al dissesto. Questo intervento per l’amministrazione comunale si colloca in un progetto strategico di più ampio respiro per avviare l’opera di recupero e valorizzazione delle mura nell’anno in cui Montecarlo festeggia i settecento anni dalla nascita del suo fondatore Carlo IV di Boemia.

Punto di partenza di un progetto complesso suddiviso in vari step, ancora non quantificati dal punto di vista economico. Ma per realizzarlo servirà il contributo importante di tante istituzioni.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento