Acqua, aumentano le famiglie che chiedono gli sconti in bolletta

LUCCA - C'è stato un forte aumento delle richieste dello sconto sulle bollette dell'acqua da parte delle famiglie in difficoltà economica. I dati relativi al 2015 sono stati illustrati dal presidente della Geal Giulio Sensi e dell'assessore comunale al sociale Ilaria Vietina.

-

GEAL

Nel 2014 le famiglie che sulla base del reddito Isee hanno richiesto il bonus erano state 570, nel 2015 sono salite a 876. per un totale di 2720 persone coinvolte. La cifra complessiva che Geal si appresta a scontare sulle bollette è quindi elevata: 100mila euro.

Il Comune ha intenzione di proseguire la collaborazione con Geal per l’attuazione degli sconti a favore dei cittadini in difficoltà.

Considerato il forte aumento delle domande nel 2015 il Comune chiederà all’Autorità Idrica Toscana di aumentare lo stanziamento annuo per questo tipo di agevolazioni da 50mila a 75mila euro.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento