Arrestato capannorese per droga e detenzione di armi

PIEVE DI COMPITO - Un uomo di 50 anni residente a Capannori è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Durante la perquisizione domiciliare sono state rinvenute anche numerose armi tutte detenute illegalmente.

-

IMG-20160311-WA0004

Questa mattina ( venerdì) i carabinieri della stazione di Pieve di Compito hanno effettuato un servizio antidroga unitamente ai colleghi del centro cinofili di firenze intervenuti con il loro cane “Denver”. Durante l’attività è stato sottoposto a controllo un uomo italiano I. B. del 66 residente a Capannori. Durante le perquisizioni eseguite sull’autovettura e presso la sua abitazione sono stati rinvenuti circa 16 grammi di cocaina suddivisi in dosi, 24 grammi di hashish, bilancine di precisione, materiale per il confezionamento dello stupefacente e 8000 euro in contanti presumibilmente provento dello spaccio. Sono state rinvenute inoltre 3 katane, una spada da 60 cm. , un coltello del tipo “pattada” ed un fucile ad avancarica, tutto illegalmente detenuto. La persona è stata pertanto arrestata per detenziona a fini di spaccio e denunciata per la detenzio e illegale delle armi elencate

Lascia per primo un commento

Lascia un commento