Arriva il weekend del Fai, visitabili i “tesori” dell’architettura

LUCCA - La splendida chiesa di Santa Caterina a Lucca è uno dei 'tesori' del territorio visitabili grazie alle Giornate di Primavera 2016, organizzate dal Fondo Ambiente Italiano e che si terranno questo fine settimana, il 19 e 20 marzo.

-

A livello nazionale, partecipano all’iniziativa circa quattrocento città italiane che aprono quasi mille tra borghi, palazzi, chiese, giardini e tutto quello che, negli anni è andato a costituire il patrimonio architettonico che il Fai tutela e fa conoscere.

Durante il weekend, oltre che la chiesa di Santa Caterina saranno aperti Palazzo Ducale con le sue sale monumentali, le magnifiche sale della Prefettura, denominate ‘Gli appartamenti reali’ che si trovano in un’ala sempre di Palazzo Ducale e, nel comune di Pescaglia, il teatro di Vetriano, che con i suoi settanta metri quadrati di bellezza in miniatura, presenta tutti gli elementi del teatro all’italiana. E’ una vera e propria ‘bomboniera’ di fine Ottocento che è stata inclusa nel Guinness dei Primati come il più piccolo teatro storico al mondo.

Questi gli orari delle visite. Il sabato dalle 14 alle 18 e la domenica dalle 11 alle 18, eccetto che per il teatro di Vetriano, che il sabato sarà visitabile dalle 11 alle 13 e dalle 14 alle 18, e la domenica dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento