Ballocco e Morellet in mostra alla Fondazione Ragghianti

LUCCA - Una mostra molto particolare, dedicata a due artisti che non si conobbero mai, ma che in alcune fasi delle rispettive carriere imboccarono parallelamente strade analoghe e molto anticipatrici. Sono Francois Morellet e Mario Ballocco i protagonisti di "Sguardi paralleli", la nuova mostra promossa dalla Fondazione Ragghianti, allestita in S. Micheletto fino al 26 giugno.

-

 

I due furono, uno in Francia e l’altro in Italia, precursori, già all’inizio degli anni cinquanta, di molti aspetti dell’arte cinetica e programmata, che sarebbe esplosa come tendenza generale nel decennio successivo.

La mostra è realizzata dalla Fondazione Ragghianti in collaborazione con l’associazione Archivio Mario Ballocco di Milano e lo Studio Morellet di Cholet, con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e il patrocinio del Comune.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento