Camaiore e Real Forte staccano il Pietrasanta

CALCIO ECCELLENZA - A cinque giornate dalla fine tentativo di fuga di Camaiore e Real Forte Querceta. Perde terreno il Pietrasanta. In coda si complica la situazione del Lammari sempre più vicino ai playout.

-

 

La chiamano aria o sindrome di primavera che di solito decide i campionati, di qualsiasi livello vogliate parlare. Non sfugge a tutto ciò neppure il campionato di Eccellenza giunto ormai alla volata finale. A cinque giornate dalla fine s’intravvede il traguardo che ormai segnala in lizza tre sole squadre per un posto, il posto, che porterà direttamente in serie D. In tal senso la 25esima giornata è stata favorevole a Camaiore e Real Forte Querceta che hanno battuto rispettivamente Cuoiopelli e Urbino Taccola con non poca sofferenza. Tre punti pesanti che valgono davvero tanto visto che il Pietrasanta, il terzo incomodo, è stato bloccato sullo 0 a 0 sul terreno dell’Albinia. Da segnalare anche la sconfitta di misura del Lammari a Cenaia che complica e non poco le prospettive di salvezza-diretta della squadra di Fracassi. Pare invece aver mollato il Seravezza battuto a La Portuale. Ne consegue una clasifica che vede Camaiore e Real Forte condurre con quattro punti, adesso, di vantaggio sul Pietrasanta che non sono pochi da recuperare per la squadra di Zanetti..In coda come dicevamo tante squadre racchiuse in un fazzoletto: a sperare ma anche a tremare  e tra queste anche il Lammari. Domenica prossima il calendario favorisce il Pietrasanta che riceve la tranquilla Larcianese. Le due capolista sono in trasferta col Camaiore a Forcoli e il Real Forte a Sangimignano su campi “caldi”. Al Laghetti  il Lammari riceve La Portuale con l’obiettivo assoluto dei tre punti mentre il Seravezza ospita il Castelfiorentino in un match tra due squadre che non hanno più molto da chiedere al campionato.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento