Castelnuovo lotta ma non la spunta

CALCIO PROMOZIONE - Finisce 0-0 tra Castelnuovo e San Marco Avenza nell'avvincente sfida giocata al Nardini. Un paio di occasioni per parte e risultato giusto. Gialloblu due punti sopra la zona playout dove invece si complica la situazione di Bagni di Lucca e Villa Basilica. Il campionato riprenderà domenica 3 aprile.

-

 

Gara avvincente che lo 0-0 non ne rispecchia l’andamento. Al Nardini il Castelnuovo non riesce a battere il San Marco Avenza e a cogliere quei tre punti che avrebbero avuto il sapore della salvezza-diretta, o quasi. Ma la gara è stata apprezzabile con alcune ghiotte coccasioni da una parte e dall’altra e con un pizzico di sfortuna, vedi traversa di Satti, che ha penalizzato l’undici di Vangioni. Nulla da eccepire però sull’equità del risultato. Del resto i rossoblu carrraresi ocupano non a caso il terzo posto della classifica. Una graduatoria che vede saldamente al comando il Pontebuggianese con 4 punti di vantaggio sulla Lastrigiana e 7, appunto, sullo stesso San Marco. Le nostre sono relegate nella parte medio-bassa. Il Castelnuovo ha solo due punti di vantaggio sulla zona playout mentre Bagni di Lucca e soprattutto Villa Basilica ci sono dentro, e fino al collo. Ora si va alla sosta pasquale: il campionato riprenderà domenica 3 aprile col nuovo orario delle 15,30. Il Castelnuovo sarà di scena proprio sul campo della capolista Pontebuggianese e quindi si profila un compito davvero arduo. In programma anche il derby Villa Basilica-Bagni di Lucca, sperando non sia un’anteprima degli spareggi-salvezza.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento