Ghiviborgo, ora è crisi

CALCIO D - Quattro sconfitte nelle ultime quattro giornate, la fortuna che sembra aver abbandonato una squadra che non gioca affatto male. Potrebbe essere questo il racconto in sintesi del momento vissuto dal Ghiviborgo e della sfida contro il Foligno.

-

Sul sintetico di Forte dei Marmi, i ragazzi di Fanani partono subito forte, ma alla prima azione degli ospiti vanno sotto. Contropiede sul filo del fuorigioco e Di Paola supera Fontanelli con un pallonetto. Reazione immediata dei biancorossi che vanno negli spogliatoi con il pareggio di Taddeucci.

Nella ripresa si ripete il copione del primo tempo. Il Foligno passa di nuovo in vantaggio con Di Paola al termine di un’azione contestata dai padroni di casa. Ma è ancora Taddeucci a fare la differenza: cross di De Gori e colpo di testa vincente. Il Ghiviborgo ci crede, non è nuovo a imprese importanti, ma a tempo scaduto è il Foligno a passare con un gol di Cavitolo.

E’ dal 14 febbraio che il Ghiviborgo non vince una partita. La classifica dice ancora playoff, ma una svolta è necessaria e urgente.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento