La cattedrale al primo posto per numero di visitatori

LUCCA - Don Mauro Lucchesi, presidente dell' Opera del Duomo di Lucca ha riportato i risultati dell'introduzione del biglietto per i visitatori del Duomo che lo collocano al primo posto tra i musei cittadini. Incassi destinati al restauro del campanile, che tornerà visibile ed accessibile a fine Luglio.

- 1

L’inaugurazione del restauro del transetto di San Martino, è stata anche l’occasione per presentare alcuni dati relativi agli accessi in cattedrale dopo il 2014, dopo cioè che è stata istituita la bigliettazione per i visitatori del duomo non a scopo di preghiera. L’opera del duomo di Lucca è la onlus costituita allo scopo di coordinare sia i lavori di restauro che le attività culturali, presieduta da don Mauro Lucchesi, che ha riportato i dati dei risultati ottenuti fino ad ora. Nel 2014, dal giorno di introduzione del biglietto di accesso, sono stati 255.440 i visitatori totali, di cui 7.485 a titolo gratuito, mentre nell’intero 2015 il totale è di quasi 280.000 con 6.128 gratuità. Numeri che, secondo le stime del ministero dei Beni Culturali, pongono la cattedrale e la sacrestia al 1° posto tra gli altri musei cittadini. E i primi risultati di questa scelta saranno visibili a breve. Previsto infatti entro luglio il termine dei lavori di restauro del campanile del Duomo, che diventerà accessibile ai visitatori grazie alla sostituzione della scala interna.

Commenti

1


  1. personalmente sono contrario a un biglietto per entrare in una chiesa,,, comprendo le tante e troppe spese , ma sinceramente equiparare una cattedrale e che chiesa la nostra San Martino a un museo è ” offensivo ” … E’ vero si gira e si rigira ma se non ci sono soldi non si risolve niente,,, ma è anche vero che se mi fai entrare a visitare una Cattedrale e pagare un tikert,,,,,, logicamente la — candela — non l’ accendo,,,, eventuali elemosine le farò in un ‘ altra chiesa o nella parrocchia di appartenenza.

Lascia un commento