La lunga volata verso la serie D

CALCIO ECCELLENZA - A tre giornate dalla fine è sempre serratissima la lotta per la vittoria finale tra Real Forte Querceta, ora capolista solitario, Camaiore e Pietrasanta. In coda Lammari ormai ai playout. Sosta pasquale: si riprende il 3 aprile.

-

 

La 27esima giornata del campionato di Eccellenza ha pagato e ripagato le velleità del Real Forte, meno quelle del Camaiore e tiene ancora in vita le residue chances del Pietrasanta. In effetti l’hurrà prepasquale è soprattutto del Real Forte che conquista una vittoria pesantissima sul difficile campo del Castelfiorentino, non proprio l’ultima arrivata. Non risponde il Camaiore che si fa imporre il 2 a 2 interno dal Seravezza al termine di un derby combattutissimo. Pari amaro per i bluamaranto di Della Bona per due volte in vantaggio e per due volte raggiunti da un indomabile ed orgoglioso Seravezza che gela il Comunale all’incedere del 90esimo con l’ex-Mancini, un classico. Non molla il Pietrasanta che regola il fanalino di coda Forcoli. Stavolta non serve il bomber Fusco: ci pensano Manè e Remedi. Buon punto del Lammari che impatta (0-0) a Piombino dove alcune grandi erano addirittura cadute. Un risultato che però non basterà all’undici di Fracassi per evitare i playout che ormai sono quasi certi. A tre giornate dalla fine la classifica vede sgranate di due punti l’una dall’altra Real Forte, ora capolista solitario, Camaiore e Pietrasanta. Le altre sono nettamente staccate. Seravezza fuori da tutti i giochi mentre il Lammari dovrà cercare di arpionare almeno il quart’ultimo posto in ottica spareggi-salvezza. Domenica prossima c’è la sosta pasquale. Si riprenderà il 3 aprile con il nuovo orario delle 15,30. Compito abbastanza abbordabile per le prime della classe. Il Real Forte Querceta ospiterà il pericolante Albinia mentre il Camaiore sarà di scena al Laghetti di Lammari in una gara senza dubbio più insidiosa per i motivi suddetti. Trasferta a Gambassi per il Pietrasanta contro un’altra squadra in lotta per la salvezza. Per la cronaca si giocherà anche Seravezza-Cenaia, classico confronto tra due squadre che ormai non hanno più nulla da chiedere al campionato.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento