Le voci dal rally del Ciocco, Ucci e i suoi rivali

MOTORI - Riflessioni e analisi del 39° rally del Ciocco. Dal super Ucci, al settimo sigillo sulle strade di casa, fino ai battuti. L'ottimo Basso e un Perico ancora una volta protagonista. Delude invece Scandola con l'ambiziosa Skoda. E già si pensa alla 40esima edizione.

-

 

Cosa resta del rally del Ciocco ? Ora che i motori si sono spenti e i fari pure, possiamo fare qualche riflessione sulla corsa che ha aperto il CIR 2016. Un grande Andreucci, un Basso quasi alla sua altezza, un buon Perico, ancora sul podio e uno Scandola che esce dalle strade della Garfagnana piuttosto deluso e con molto lavoro ancora da fare. Il rombo dei motori e la cerimonia bellissima ed emozionante di Castelnuovo, le nostre lunghe dirette ma anche le voci dei protagonisti. Da Ucci-Ussi all’agguerrito e velocissimo Basso fino al soddisfatto Perico.

Neppure il tempo di archiviare un Ciocco strepitoso, e già gli organizzatori pensano ad una fantastica edizione per il quarantennale, che le antenne si drizzano. Fra meno di tre settimane sarà già Sanremo. Ucci favorito, ma attenzione a Basso e alla voglia di riscatto della Skoda. Sarà ancora spettacolo. Garantito.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento