Lucca, falso volontario chiede soldi per i senzatetto; denunciato

LUCCA - Il nucleo antidegrado smaschera un falso volontario che chiedeva donazioni per i senzatetto. E’ accaduto ieri pomeriggio in centro storico, quando gli agenti del nucleo della Polizia municipale sono stati allertati da alcune commesse di via Fillungo.

-

polizia_1_

Il nucleo antidegrado smaschera un falso volontario che chiedeva donazioni per i senzatetto. E’ successo ieri pomeriggio in centro storico, quando gli agenti del nucleo della Polizia municipale sono stati allertati da alcune commesse di via Fillungo, insospettite dai modi tenuti da parte di una persona che, munita di tesserino di riconoscimento di una associazione di volontariato risultata poi inesistente, stava chiedendo ai vari negozianti delle donazioni in denaro a sostengo delle persone economicamente disagiate.

Gli agenti, in borghese, hanno pedinato la persona in questione, per poi intercettarla in via San Giorgio, all’uscita dell’ennesimo negozio visitato. Da una verifica effettuata immediatamente sul posto, la persona, di Prato, non è risultata appartenere ad alcuna associazione di volontariato: falso il tesserino identificativo che esibiva e completamente falsa la raccolta di fondi per le persone senzatetto. Al terminedella verifica lo stesso soggetto, che all’inizio ha cercato di riproporre la stessa versione dei fatti fornita ai negozianti, ha ammesso l’inesistenza dell’associazione e la reale natura, truffaldina, della raccolta di denaro.

Gli agenti del nucleo antidegrado, al termine dell’operazione, hanno sporto nei confronti dell’uomo -peraltro già noto alle Forze dell’ordine per numerosi precedenti penali contro il patrimonio- formale denuncia per truffa, sostituzione di persona e false attestazioni apubblico ufficiale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento