Lucca, nuovo incontro tra il comitato delle mense e il Comune

LUCCA - Il Comune di Lucca sta già lavorando alla revisione delle tariffe e del menù primaverile delle mense scolastiche. E' quanto è emerso dall'incontro che c'è stato a Palazzo Orsetti tra il sindaco Tambellini e l'assessore Vietina ed i rappresentanti del comitato La scuola che vogliamo.

-

Il Comune di Lucca sta già lavorando alla revisione delle tariffe e del menù primaverile delle mense scolastiche. E’ quanto è emerso dall’incontro che c’è stato a Palazzo Orsetti tra il sindaco Tambellini e l’assessore Vietina ed i rappresentanti del comitato La scuola che vogliamo, che orma da mesi sta portando avanti una battaglia per cambiare l’assetto delle mense scolastiche lucchesi. Sulle questioni del menù e delle tariffe sembra quindi che il Comitato abbia convinto il Comune a procedere con un serio riesame.

Rimane aperta invece la questione della possibilità per gli alunni che si portano il pasto da casa di mangiare all’interno dello spazio mensa. Il sindaco e l’assessore Vietina hanno detto che al momento non è possibile un’organizzazione in tal senso ma i genitori non sono rimasti convinti perchè anche sulla base dell’esperienza di altri comuni non ci sarebbero ostacoli insormontabili da superare.

In generale, i genitori, anche sulla base degli incontri tenuti sul territorio, chiedono comunque una maggiore informazione su questi temi.

Proprio sul tema dei bollettini sbagliati per il pagamento del servizio mensa, il Comune ha detto che sono stati individuate le cause tecniche degli errori ed ha assicurato che procederà con un riesame complessivo della situazione.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento