Lucca, nasce il comitato per il sì al referendum sulla riforma del senato

LUCCA - Si è ufficialmente costituito a Lucca il comitato per il sì al referendum costituzionale sulla riforma del senato in programma ad ottobre. Coordinatore è l'avvocato Gianni Del Carlo.

- 1

Presentazione ufficiale per il comitato lucchese per il sì al referendum sulla riforma del senato in programma il prossimo ottobre. Il coordinatore del comitato è l’avvocato Gianni Del Carlo. Alla presentazione erano presenti alcuni esponenti dell’amministrazione comunale, come il presidente del consiglio comunale Matteo Garzella, la consigliere Valentina Mercanti e l’assessore Francesco Raspini. Ma c’erano anche rappresentanti del mondo culturale e professionale lucchese. Tutti convinti della necessità di confermare la riforma avviata dal governo Renzi, per porre fine al cosiddetto bicameralismo perfetto e per aggiornare il sistema di rapporti tra stato e territori.

Il Comitato. è stato detto, non è l’espressione di alcun partito ma è il punto d’incontro di liberi cittadini, con culture e storie politiche diverse, che vogliono mettere a disposizione le loro esperienze e competenze al servizio del successo di una riforma destinata ad incidere sulla storia del nostro Paese. Le iniziative partiranno tra pochi giorni.

Commenti

1

  1. GIOVAN SERGIO BENEDETTI


    ADERISCO DA REMOTO per problemi di mobilità perchè quel referendum sarà uno snodo decisivocisi nes, decisivo Per rendere le nostre istituzioni più moderne, più efficienti nel rispondere alle domande della società, meno burocratico

Lascia un commento