Lucchese, il pensiero va al Pontedera

CALCIO LEGA PRO - Si intensifica la preparazione della Lucchese in vista della trasferta di domenica prossima (ore 17,30) al Mannucci di Pontedera. Galderisi dovrà fare a meno di Nolè: al suo posto Ashong. Intanto il DG Galli rimane al suo, almeno per ora.

-

15_3_16_ Lucchese

Lucchese al lavoro. Archiviata la pesante e preziosa vittoria sul Rimini, Nanu Galderisi ha cominciato a preparare il prossimo impegno che si chiama Pontedera. Gara difficile quella in programma domenica prossima (ore 17,30) al Mannucci, sia per la forza della squadra di Indiani che per la recente tradizione non troppo favorevole ai rossoneri. Chiaro che il successo sul Rimini ha ridato un pizzico di tranquillità e di morale a tutto il gruppo consci, però, che la strada verso la salvezza diretta è ancora lunga e ricca di ostacoli. Tra i migliori nella vittoriosa sfida alla squadra di Leo Acori il giovane difensore Marco Maini che pare avere vinto la concorrenza dei vari Altobello e Lorenzini per il ruolo di centrale al fianco dell’inamovibile Marcos Espeche.

A Pontedera Galderisi dovrà fare a meno di Nolè, squalificato: al posto del capitano giocherà Nino Ashong. Per il resto il Nanu potrebbe confermare lo stesso schieramento di sabato scorso. Intanto sul fronte societario tutto tace. Il D.G. Govanni Galli rimane al suo posto, nonostante le voci più disparate emerse negli ultimi giorni. Probabile, invece, che ci sia un nuovo incontro col presidente Bacci. La nostra sensazione è che al momento si preferisca evitare altri colpi di scena e relative polemiche. Ci pare che in questa tribolatissima stagione ve ne siano già stati a iosa e in abbondanza.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento