Miccio Canterino, Giulia Mutti riporta il Ranocchio alla vittoria

QUERCETA - Trionfa Giulia Mutti della contrada del Ranocchio al Miccio Canterino, il primo appuntamento del Palio 2016. Ed ha trionfato davanti al pubblico della grandi occasioni.

-

Tutto esaurito al Palasport di Vittoria Apuana per l’esibizione delle otto contrade in gara, in una serata condotta da Serena Boldrini.

Alla fine, come detto ha vinto il Ranocchio, che si è così aggiudicato la Lira d’Oro e che è tornato al successo dopo 18 anni di attesa. E, altra notizia di rilievo, dopo circa vent’anni è tornata a vincere una cantante del posto, Giulia Mutti, con il brano dal titolo “Facile”.

Alle spalle del Ranocchio si è piazzata la contrada della Quercia, terzo il Leon D’Oro. Quella appena trascorsa è stata la prima edizione del Miccio organizzata dal nuovo consiglio della Pro Loco di Querceta. Un debutto davvero bagnato dal successo.

 

18 anni

Lascia per primo un commento

Lascia un commento