Rischio alluvione, la Provincia distribuisce oltre settemila sacchetti di sabbia

LUCCA - Lo slogan “Un sacco di prevenzione” rappresenta al meglio in senso dell’iniziativa sul rischio idraulico in ambito di protezione civile che si terrà sabato 2 aprile, in contemporanea in alcuni comuni della Piana, della Mediavalle e in Versilia.

-

L’obiettivo è quello di testare le nuove macchine insacchettatrici automatiche che la Provincia di Lucca ha acquistato grazie alle risorse del progetto europeo ‘Synergie’: attrezzature concesse in gestione, da alcuni mesi, ai Comuni di Capannori e alle Unioni di Comuni della Mediavalle del Serchio e dell’Alta Versilia.

Insomma: una vera e propria attività di informazione sul rischio idraulico che spazierà dalle norme di comportamento in fase di emergenza, ma anche prima e dopo l’evento alluvionale; dai differenti modi d’uso dei sacchi di sabbia fino agli altri strumenti utili per difendersi dagli allagamenti come paratie o sacchi in cellulosa.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento