Rissa al Portone tra viareggini e capannoresi, denunciati cinque giovani

PIETRASANTA - La Polizia di Forte dei Marmi ha denunciato cinque persone a seguito della rissa avvenuta nella zona del Portone lo scorso 13 marzo.

-

commissariato-di-forte-dei-marmi9

 

La volante del Commissariato era intervenuta perché un giovane era stato ferito alla testa con un colpo di bastone. Gli agenti avevano accertato che due gruppi di giovani estranei tra loro, di Viareggio e di Capannori, per motivi banali, erano venuti alle mani in un parcheggio ed un viareggino, preso dall’auto un bastone, aveva colpito violentemente alla testa un ragazzo di Capannori.

Il giovane trasportato all’ospedale aveva avuto una prognosi di 15 giorni per trauma cranico e ferita lacero contusa.

Al termine degli accertamenti la polizia ha denunciato per rissa tutti i ragazzi, di età compresa tra i venti e i venticinque anni, incluso il ferito. Il giovane responsabile della bastonata è stato denunciato anche per lesioni aggravate e porto di oggetti atti ad offendere.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento