SOS sordi, un aiuto per la sicurezza dei non udenti

LUCCA - E' stata presentata anche a Lucca l'applicazione SOS sordi; una app per smartphone con cui le persone non denti possono chiedere aiuto alla forze dell'ordine.

-

sordi

Inserendo i propri dati personali (volendo anche quelli di una persona fidata come un parente o un interprete LIS) e i contatti della centrale operativa della provincia di residenza, grazie a due semplici click è possibile inviare una mail di richiesta intervento. Le categorie che è possibile segnalare sono: ladri in casa, aggressione/rissa, rapina a mano armata ,violenza su donne, suicidio, violenza su minore. Grazie a questo semplice strumento la comunità sorda lucchese si sentirà più al sicuro e allo stesso tempo potrà rendersi utile a sua volta segnalando crimini sul territorio.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento