Tentata rapina al Monte dei Paschi

ALTOPASCIO - Un uomo, probabilmente italiano con il viso travisato da una maschera ha minacciato il cassiere della filiale del Monte dei Paschi di Siena con una pistola, ma questi si è rifiutato di fornire il contante dato che le casse sono temporizzate ed il rapinatore è fuggito. Sull'episodio indagano i carabinieri.

-

20160325_115716

Intorno alle 10:00 di venerdì mattina un uomo in tuta da metalmeccanico e il volto travisato da una maschera di lattice ha minacciato con una pistola (probabilmente giocattolo)  il cassiere del Monte dei Paschi di Siena ad Altopascio. Ma le casse della banca sono di nuovo tipo, temporizzate e non apribili, quindi il dipendente non ha potuto far altro che spiegarlo al malvivente che, per tutta risposta, si è fatto aprire le porte ed è fuggito. Sull’episodio indagano i carabinieri, ma il modus operandi sembrerebbe lo stesso di altre rapine andate a vuoto in modo altrettanto goffo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento