Il trionfo di Barbarians, “Finalmente abbiamo riportato i Galli al vertice”

VIAREGGIO - Anche se era una vittoria annunciata, è colmo di felicità Fabrizio Galli per la vittoria del Carnevale di Viareggio 2016. Il suo gigante dedicato alle barbarie dell'Isis ha convinto tutti.

-

 

Il podio finale della prima categoria è stato abbastanza scontato: al secondo posto “Io sono Dio” dei fratelli Cinquini, al terzo posto “La gabbia” dei Bonetti. Dunque a seguire: Male Nostrum di Simone Politi e Priscilla Borri, quinto Bilderberg di Roberto Vannucci, Work in progress di Carlo Lombardi, Moby Duck di Alessandro Avanzini, Porca mediocrità di Lebigre-Roger, 52 sfumature di carnevale di Massimo Breschi, decimo posto di In te son nato di Franco Malfatti.

Nella seconda categoria vittoria meritata per il Renzi “Alchimista” di Jacopo Allegrucci, nelle mascherate in gruppo successo di Luca Bertozzi con In un paese serio. Successo di Silvano Bianchi nelle mascherate isolate con La vedova nera.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento