Borgo a Mozzano, arriva la trentesima mostra dell’Azalea

B. A MOZZANO - Presentata la 30° edizione della Festa dell'Azalea, in programma sabato 16 e domenica 17 aprile.

-

Tutto è nato alla fine degli anni ’50, quando Borgo a Mozzano fu oggetto di un progetto agricolo curato dal centro studi Shell Italia che aveva sede proprio a Borgo a Mozzano.
Furono gli agronomi di quel progetto ad accorgersi delle ottime condizioni della zona per coltivare le azalee. Il resto è frutto della passione e della professionalità degli abitanti del luogo
Nel corso dei decenni hanno saputo coltivare e migliorare questo fiore tanto da diventare un marchio riconosciuto. E dagli anni 70 Borgo a Mozzano dedica a questo rododendro una festa molto partecipata.
Nel corso della conferenza stampa che si è tenuta nella sala consigliare del comune di Borgo a Mozzano è stata presentata la 30° edizione della Festa dell’Azalea, in programma sabato 16 e domenica 17 aprile.
Saranno due giorni di totale coinvolgimento: 110 bancarelle, uno spazio per incontri e convegni, musica e cibo ma soprattutto tantissime azalee, di qualsiasi colore e grandezza.
Già in questi giorni si sta lavorando per ospitare i diorami e i tanti allestimenti floreali. L’evento, a ingresso gratuito,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento