La mappa dei profughi; ce ne sono 758, ne arriveranno altri

LUCCA - Sono 758 i profughi ospitati attualmente in provincia di Lucca ma nelle prossime settimane è prevedibile che questo numero sarà destinato ad aumentare.

-

Altri 15 sono già in arrivo da Reggio Calabria, Palermo e Trapani. Questa la situazione dei richiedenti asilo sul nostro territorio fornita dalla Prefettura.
La buona notizia è che la Tensostruttura delle Tagliate è stata alleggerita, passando da circa 180 a 140 profughi accolti. Alcuni di questo profughi sono stati distribuite tra i comuni di Viareggio e Camaiore. Ecco comunque la fotografia dell’accoglienza nei vari comuni della provincia.

Il Comune di Lucca accoglie 142 profughi in strutture sul proprio territorio comunale. Seguono Viareggio, Capannori e Camaiore con poco più di 50 profughi ciascuno. Poi Bagni di Lucca, 40, Fabbriche di Vergemoli 30 e Camporgiano 37.
Coreglia 34, Gallicano 27, Massarosa 20.
Villa Basilica 15, Borgo a Mozzano 14, Castelnuovo e Pieve Fosciana 12.
Porcari 11, Forte dei Marmi e Pescaglia 8.
Seravezza, Barga, Stazzema e Molazzana 6.

Prossimi nuovo arrivi, ha annunciato la Prefettura, ci saranno nei comuni di Capannori e Porcari e in quello di Piazza al Serchio, che ospiterà tra i 6 egli 8 profughi.

Le varie prefetture d’Italia hanno chiesto l’intervento del Ministero degli Interni per far arrivare i profughi anche in quei comuni che ancora non hanno permesso l’accoglienza sul loro territorio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento