Ladri di elemosine arrestati dai carabinieri

VALLE DEL SERCHIO - I carabinieri di Castelnuovo hanno arrestato tre autori di furti delle offerte in denaro lasciate dai fedeli all’interno di altrettante chiese della mediavalle.

-

carabinieri_alta_risoluzione

I tre malviventi – di 35, 39 e 60 anni – tutti residenti nel pisano, ieri mattina sono entrati nella chiesa di San Iacopo a Borgo a Mozzano fingendosi fedeli entrati per pregare. Mentre uno faceva da “palo”, gli altri, utilizzando un metro flessibile con del nastro biadesivo in cima, “pescavano” dalle casette delle elemosine le banconote e le monete donate dai fedeli.
Spostatisi quindi nel comune di Barga, ripetevano lo stesso copione all’interno del Duomo e, successivamente, nella Chiesa di San Rocco, appropriandosi complessivamente di circa 150 euro.
Per fortuna i movimenti dei tre sono stati notati da alcuni fedeli che hanno avvertito i carabinieri che hanno intercettato e arrestato i malviventi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento