Lucca, arriva il Festival del Volontariato: “Rendiamo visibile il bene”

LUCCA - Tutto pronto per l’inaugurazione a Lucca della sesta edizione del Festival Italiano del Volontariato che si svolgerà a Palazzo Ducale dal 14 al 17 aprile.

-

Il programma definitivo con tutti gli eventi che animeranno la città è stato presentato a Sant’Anna alla sede del Centro Nazionale per il Volontariato. Lo slogan che accompagna l’edizione di quest’anno del Festival è “Abitare le città invisibili”, tratto dal titolo di un libro di Italo Calvino.

E così il Festival riempirà di gente e di idee le piazze della città e le Mura. In programma ci sono spettacoli teatrali e circensi, eventi sportivi e simulazioni di interventi di Protezione civile. Ci saranno anche incontri dedicati ai temi più rilevanti dell’agenda politica e sociale italiana. Fra i tanti ospiti attesi a Lucca i ministri del welfare e delle politiche sociali Giuliano Poletti e dell’istruzione Stefania Giannini, lo scrittore e storico dell’arte Philippe Daverio, il direttore del Tg2 Marcello Masi, il Capo Dipartimento della Protezione Civile Fabrizio Curcio, i sottosegretari al Ministero degli Interni Domenico Manzione, al welfare Luigi Bobba e alla giustizia Gennaro Migliore. Si parlerà ovviamente anche della nuova legge sul terzo settore, che venne lanciata proprio al Festival del Volontariato del 2014 dal premier Matteo Renzi.

Il programma completo del festival è consultabile sul sito www.festivalvolontariato.it

Lascia per primo un commento

Lascia un commento