Pareggio di bilancio per il teatro del Giglio

LUCCA - Il bilancio 2015 del Teatro del Giglio chiude con un utile di circa 23.000 euro ed un patrimonio netto di 436.610 euro. La chiusura del 2014 era di meno 354.000 euro. Ipotesi per il futuro, la costituzione di una fondazione.

-

Il bilancio 2015 del Teatro del Giglio chiude con un utile di oltre 23.000 euro e un patrimonio netto di oltre 436.000 euro. I dati dell’ esercizio dello scorso anno sono stati presentati nel corso di una conferenza stampa in cui il sindaco di Lucca Alessandro Tambellini si è simbolicamente tolto alcuni sassolini dalla scarpa rispetto ai risultati ottenuti nella gestione del teatro, vera e propria spina nel fianco dell’amministrazione sin dal suo insediamento, sia per il passivo riscontrato di oltre 700 mila euro, che per il contestato concorso per la nomina del direttore Manrico Ferrucci e l’unificazione del direttore artistico sia per la prosa che per la lirica.

Nel dettaglio, gli abbonamenti 2015 sono stati 1500, per una stagione e ha visto la produzione di 22 opere di prosa, 12 recite liriche, 2 di danza e le 6 recite della rassegna “i giorni di Puccini”.

Tra i progetti per il futuro, quella della costituzione della Fondazione Teatro, forse già entro la fine del mandato dell’amministrazione Tambellini.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento