Profughi, il sindaco Tambellini: “Fare presto per alleggerire il centro delle Tagliate”

LUCCA - Il sindaco di Lucca Alessandro Tambellini ha scritto al prefetto Giovanna Cagliostro per chiedere tempi brevi nell'alleggerimento del centro di prima accoglienza per profughi alle Tagliate.

- 1

tambellini

“Attualmente alle Tagliate sono ospitate 160 persone, un numero che va ben al di là della capienza massima della struttura” dice Tambellini. “Bisogna agire in fretta – dice ancora il sindaco -“prima che la situazione possa diventare ingestibile in considerazione delfatto che ci avviamo verso la stagione estiva di maggiore afflusso di persone richiedenti asilo”.

Commenti

1


  1. Il Sindaco ha tutte le ragioni , ma tanto finche non inizieranno a esserci fatti pericolosi, e purtroppo siamo vicini , voglio veder chi si sente tranquillo specialmente ragazze a girare per città di sera,,,, ma si vedono questi immigrati che urinano dove si trovano…. ma tanto in Italia fino a quando non ci scapperà il morto e forse non basta,,,, nessuno farà niente

Lascia un commento