Al terzo arresto finiscono in carcere gli spacciatori del centro storico

LUCCA - La polizia ha arrestato e portato in carcere due uomini per spaccio di eroina e cocaina in centro storico a Lucca. Si tratta di un 45enne iracheno Faouti Ali Hassan, detto Taki, e di Faycel Fourati, algerino, 35 anni, detto Riccio.

-

polizia spaccio

I due erano già stati arrestati già due volte dalla sezione antidroga della Mobile ma erano sempre tornati a spacciare nelle zone di Porta San Pietro e Porta Elisa, ma anche in piazza San Michele e in via Fillungo. In particolare, dopo il secondo arresto di due erano stati sottoposti ad obbligo di firma in Questura. Ma subito dopo aver firmato i due tornavano alla loro attività. Stavolta i due sopno finiti in carcere.

La Prefetto Giovanna Cagliostro si è congratulata con la polizia per l’esecuzione delle sostanze di custodia cautelare.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento